SERVIZIO DI ASSISTENZA IGIENICO PERSONALE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI A.S. 2017/18 

SERVIZIO DI ASSISTENZA IGIENICO PERSONALE  E PER LA COMUNICAZIONE   

IN FAVORE  DI   ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI, CERTIFICATI AI SENSI DELLA L. 104/92

ANNO  SCOLASTICO 2017/2018

 

Richiamata la determinazione  R.G. n. 476 del 18/08/2017, con la quale veniva approvato il progetto “Gestione ed organizzazione del servizio di assistenza igienico-personale  ed assistenza alla  comunicazione ad alunni diversamente abili, certificati ai sensi della L. 104/92, inseriti nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di I° grado”.

Considerato che è stato predisposto apposito bando per la selezione anche di n. 1 “Assistente alla comunicazione”;

Preso atto  che alla data di scadenza della presentazione  delle istanze è pervenuta n. 1 domanda di partecipazione alla selezione  per “Assistente alla comunicazione”, non valutabile in quanto non in possesso del titolo specifico richiesto;

Ritenuto pertanto necessario riavviare le procedure per riaprire i termini per la selezione di n. 1 “Assistente alla comunicazione”, estendendo la partecipazione a soggetti in possesso di titolo specifico equivalente e/o riconducibile, come di seguito specificato:

  • Laurea in Psicologia, Scienze della Formazione quinquennale;
  • Laurea in Scienze dell’Educazione – Indirizzo educatore professionale extrascolastico-;
  • Laurea in Psicologia, Pedagogia, vecchio ordinamento;
  • Laurea breve in tecnico della riabilitazione psichiatrica, terapista della neuropsicomotricità dell’età evolutiva, logopedia;
  • Diploma di Scuola Secondaria di II° grado titolo professionale di Assistente alla Comunicazione in L.I.S. (Lingua italiana dei Segni), ottenuto attraverso il superamento di corsi professionali specifici di durata biennale o di almeno 900 ore di lezione.

Rimangono fisse e invariate tutte le altre condizioni relative ai requisiti di ammissione nonché la relativa documentazione.

 

Cittadini da 18 a 55 anni, residenti nel Comune da almeno un anno, che siano disoccupati, inoccupati, in condizioni di fragilità economica.

 

Le istanze devono essere corredate dai seguenti documenti:

 

–    Copia documentazione Centro per l’Impiego attestante l’attuale situazione lavorativa o dichiarazione sostitutiva

–    Attestazione   ISEE in corso di validità

–    Autocertificazione del buono stato di salute

–    Fotocopia documento di identità e codice fiscale

–    Fotocopia titolo di studio equivalente e/o riconducibile ad  Assistente alla comunicazione

–    Fotocopia Patente di Guida

–    Autocertificazione o attestato di servizio

 

Ogni altra documentazione idonea a comprovare lo stato di bisogno e di disagio.

I parametri per la valutazione della condizione economica socio-familiare ed ambientale per l’inserimento nel servizio civico sono i seguenti:

 

 

Situazione economica del nucleo familiare
Valore ISE da                € 0                    –         € 2.500,00                                                      Punti     5
Valore ISE da                € 2.500,01       –         € 6.524,57                                                      Punti     3
Situazione socio familiare
Per ogni soggetto  portatore handicap presente nel nucleo familiare                           Punti    3
Per ogni minore presente nel nucleo familiare                                                                   Punti    1
Per nuclei familiari con componenti  disoccupati, in possesso

di accertata documentazione                                                                                                Punti     1

 
Situazione abitativa Abitazione
Abitazione di  proprietà                                                                                                          Punti   –  1
Abitazione in locazione con contratto registrato                                                               Punti      2
Possesso patente di  Guida                                                                                                    Punti      1
Attività svolta presso e per il quale si partecipa Enti pubblici

o privati relativa al servizio richiesto per il quale si partecipa

che ha contribuito alla crescita professionale del soggetto                                             Punti       5

Può accedere un solo componente del  nucleo familiare o di convivenza.

 

L’approvazione    della     graduatoria redatta secondo i parametri indicati prevede l’inserimento di  n. 1 assistente alla comunicazione.  I cittadini ammessi al servizio civico saranno utilizzati, per  assistenza alla comunicazione agli alunni diversamente abili o altri  servizi riconducibili.

Al prestatore d’opera verrà corrisposto un compenso forfettario pari ad € 5,50 orarie,  per una media di  circa n. 80 ore mensili.

Le domande, complete della documentazione richiesta, devono essere presentate  al protocollo dell’Ente entro  e  non  oltre  il  18/09/2017 entro le ore 13:00. Per informazioni in merito e per la presentazione dell’istanza è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali nei giorni di LUNEDI’,  MERCOLEDI’ e VENERDI’ dalle ore 9:00 alle ore 13:00 e nei giorni di MARTEDI’ e GIOVEDI’ anche dalle ore 15:30 alle ore 17:30.

 

MODELLO DOMANDA 2017 (1)