Giornata della Legalità 23 MAGGIO

23 MAGGIO 1992 – 23 MAGGIO 2020 – TORREGROTTA DICE NO ALLA MAFIA

UN LENZUOLO BIANCO CONTRO LA MAFIA

Il Comune di Torregrotta aderisce all’iniziativa lanciata da Maria Falcone, Presidente della Fondazione “Giovanni Falcone” in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e promossa anche dall’Anci e il 23 maggio 2020 esporrà un lenzuolo bianco sulla facciata del Palazzo Municipale e dei beni confiscati alla mafia siti nel Lungomare Rosario Livatino.

Il prossimo sabato 23 maggio, nel 28° anniversario della strage di Capaci, in cui persero la vita il Giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo, Vito Schifani, Agostino Catalano, Walter Eddie Cosina, Vincenzo Li Muli, Emanuela Loi e Claudio Traina, si invitano tutti i cittadini di Torregrotta ad appendere al balcone di casa un lenzuolo bianco per dire no alla mafia.

L’iniziativa, nell’anno della pandemia da COVID – 19, vuole ricordare l’etica del dovere che permeò l’azione del Giudice Falcone celebrando il coraggio, il senso del dovere e lo spirito di sacrificio di medici, infermieri, forze dell’ordine, polizie locali, volontari e tutti coloro che con generosità e sacrificio hanno combattuto contro questo nemico, pericoloso ed invisibile come la mafia.

Consapevoli che il bisogno, la paura, la disperazione, la povertà sono terreno fertile per quella malerba che si chiama Mafia, tutti insieme urliamo

TORREGROTTA DICE NO ALLA MAFIA!

Alle ore 18:00 di sabato in Largo Peppino Impastato, alla presenza dell’Amministrazione, sarà osservato un minuto di raccoglimento ed un musicista dell’Associazione Culturale Musicale “Santa Cecilia” – Città di Torregrotta eseguirà il silenzio.